Fondazione Ricerca e Salute

Generare conoscenze

per produrre pianificazione

Favorire lo sviluppo della oncologia mutazionale e della medicina di precisione, mediante la creazione di strumenti utili alla governance del cambiamento.

Prevalenza e incidenza delle patologie. Eleggibilità dei pazienti alla terapia con nuovi farmaci. Ricorso a prestazioni specialistiche, spesa farmaceutica, uso di nuovi medicinali.

 

PDTA approvati e patologie di interesse. Confronto delle indagini diagnostiche, dei farmaci e dei modelli organizzativi. Analisi dei percorsi dei pazienti e indicatori di incidenza, prevalenza, processo ed esito.

Creare una cultura sulla Digital Medicine, favorire e governare la sua effettiva integrazione nella Sanità italiana, tramite l’aggiornamento tecnologico e digitale dei PDTA.

Restituire responsabilità professionale e gestionale alla Medicina generale e assicurare che diventi, in integrazione con gli specialisti, elemento strategico della gestione della cronicità.

Creare momenti di condivisione e approfondimento sui temi della governance farmaceutica con tutti gli attori del mondo sanitario.

 

Il Local Disease Project si rivolge alle Regioni e alle singole ASL per sviluppare progetti che favoriscano la presa in carico e il miglioramento della gestione dei pazienti con patologie croniche

Coniugare formazione dei professionisti del servizio sanitario e disseminare i risultati dei progetti di Fondazione ReS: questa la sfida raccolta da ReS Academy.

 

A chi si rivolge ReS

Istituzioni sanitarie
Per le istituzioni sanitarie le attività realizzate da ReS possono rappresentare un utile aiuto nel monitoraggio e nella programmazione dell’assistenza: gli strumenti di ReS possono, infatti, consentire di attuare una corretta gestione delle innovazioni sia tecnologiche che organizzative.
Aziende farmaceutiche
Per le aziende farmaceutiche (e di dispositivi medici) i progetti di ReS possono offrire una visione originale orientata al paziente per inquadrare la reale pratica clinica e il suo carico assistenziale ed economico per il SSN. Specifici strumenti che ReS sviluppa su base nazionale, infatti, possono consentire di analizzare l’impatto delle innovazioni tecnologiche delle Aziende; a partire da questa nuova visione dell’approccio assistenziale le Aziende hanno l’opportunità di adeguare il proprio assetto in funzione dei percorsi diagnostico terapeutici assistenziali.
Professionisti sanitari e Società Scientifiche
Per i professionisti sanitari e per le società scientifiche ReS può rappresentare un alleato nella conduzione di reports informativi basati sulla Real World Evidence, di ricerche clinico-assistenziali e nella realizzazione di eventi di formazione al fine di aumentare la cultura della Real World Evidence, quale strumento imprescindibile nel percorso di innovazione sia tecnologica che organizzativa.
Cittadini - Associazioni di pazienti
Per i cittadini e per le associazioni di pazienti le attività di ReS sono volte a aumentare la loro partecipazione e il loro endorsement nei processi di innovazione. Infatti, mediante gli strumenti di ReS è possibile misurare il livello di equità di accesso alle cure e monitorare le peculiarità della presa in carico globale (socio-sanitaria) dei pazienti.

In collaborazione con

Fondazione ReS a ISPOR Europe e ISPOR Italy-Rome Chapter

Fondazione ReS a ISPOR Europe e ISPOR Italy-Rome Chapter

L’ISPOR (International Society for Pharmacoeconomics and Outcomes Research) è una organizzazione internazionale, multistakeholder, non-profit che si occupa di promuovere la farmacoeconomia (economia sanitaria) e l'outcomes research (disciplina scientifica che valuta...

Verso un accesso alla Oncologia Mutazionale in Italia

Verso un accesso alla Oncologia Mutazionale in Italia

L’oncologia sta attraversando un periodo di profondo cambiamento grazie all’avvento di tecnologie in grado di individuare le alterazioni molecolari alla base dei tumori, definendo quella che prende il nome di “Oncologia Mutazionale” che rientra a pieno titolo nella...

Fondazione Ricerca e Salute

Generare conoscenze per produrre pianificazione