Fondazione ReS
 

Una nuova organizzazione sanitaria è necessaria: alcune proposte dai progetti ReS

Twitter
 
Share on Facebook
 
E-Mail
 

Dopo la guida “Costruisci PDTA”, che la Regione Lazio ha ripreso in una recentissima Delibera, sta per essere pubblicato e presentato il volume su “Organizza PDTA”. Questa seconda guida del progetto MaCroScopio (Osservatorio sulla cronicità) ha lo scopo di delineare gli elementi (essenziali e favorenti) dell’organizzazione sanitaria utili a una corretta implementazione dei PDTA delle malattie croniche, con l’intento di agevolare il compito degli attori coinvolti e migliorare la compliance e l’efficacia dei percorsi stessi. Per questo e altri aggiornamenti sulle prossime attività condotte da Fondazione ReS e il Pensiero Scientifico Editore nell’ambito del progetto MaCroScopio.

Il White Paper 2, documento sulla governance farmaceutica del dopo Covid-19 che Fondazione ReS ha curato nell’ambito del progetto Res AIR, è stato promosso attraverso tre pubblicazioni su riviste italiane che si occupano di temi riguardanti l’organizzazione e la politica sanitaria (Recenti Progressi in Medicina, Politiche Sanitarie e Bollettino SIFO).
 

Il White Paper 2 è scaricabile e consultabile online

Mai come in questo periodo la Digital Medicine, declinata nelle sue diverse sfaccettature, ha assunto un ruolo chiave per l’evoluzione e la sostenibilità dell’assistenza sanitaria in tutto il mondo. Nell’ambito del progetto ReS Digital Medicine (in collaborazione con Fondazione Smith Kline), è stato pubblicato il libro che raccoglie le testimonianze e le riflessioni di un cospicuo e autorevole Gruppo di Lavoro sull’opportunità che l’Italia non dovrebbe lasciarsi sfuggire per realizzare a pieno l’integrazione digitale e i suoi benefici sulla popolazione e sul Sistema Sanità.

Il Progetto “ReS Percorsi – Appropriatezza nelle cure primarie” nasce per favorire la presa in carico del paziente cronico anche mediante un cambiamento nelle procedure prescrittive dei farmaci per la cronicità. Con l’obiettivo di dare coerenza di continuità al percorso assistenziale della malattia diabetica, Fondazione ReS ha arricchito il progetto ReS Percorsi con alcune riflessioni (pubblicate su Supplementi di Politiche Sanitarie), condivise con la Medicina Generale, sulla necessità di restituire responsabilità professionale e gestionale al Medico di Medicina Generale (MMG) sul fronte delle terapie antidiabetiche. Una volta riconosciuta la crucialità del ruolo della medicina generale nella gestione del paziente diabetico, infatti, per poter modificare l’esistente, risulta importante fornire ai MMG gli strumenti utili a realizzare la reale presa in carico dei pazienti e allo stesso tempo permettere loro di generare e condividere dati per comprendere il valore reale degli interventi messi in atto. Tra questi strumenti, l’estensione ai MMG della prescrizione dei farmaci per il trattamento del diabete è certamente una strada da percorrere quanto prima.

ReS si impegna sistematicamente a diffondere le evidenze prodotte dalle analisi del database ReS e a promulgare l’uso dei real-world data a supporto della ricerca sugli unmet clinical needs e della organizzazione sanitaria.



leggi online

Fondazione RES 2020 © All rights reserved

A cura di Il Pensiero Scientifico Editore - Powered by Think2it

unsubscribe from this list