Fondazione ReS
 

Per un’appropriata ed efficiente organizzazione sanitaria: ReS amplia la proposta con nuovi progetti e aggiornamenti delle attività in essere

Twitter
 
Share on Facebook
 
E-Mail
 

Dopo le guide “Costruisci PDTA” e “Organizza PDTA”, sta per essere pubblicato e presentato il volume su “Valuta PDTA”. Questa terza guida del progetto MaCroScopio (Osservatorio sulla cronicità) ha lo scopo di creare l’impianto metodologico per monitorare e valutare l’implementazione del PDTA ed esplorare, quindi, i possibili scenari di cambiamento del percorso stesso.

Sono in costante aggiornamento le rassegne su CoViD-19 e cronicità, nate all’interno del progetto MaCroScopio, che raccolgono in modo sistematico e ragionato la letteratura, i documenti e i link inerenti al tema del CoViD-19 correlato alla cronicità: effetti indiretti e Long Covid Syndrome.

Alla Long Covid Syndrome il 20 aprile 2021 è stato dedicato un incontro “straordinario” del Gruppo di Lavoro del Progetto MaCroScopio (Osservatorio sulla cronicità). Il numero crescente di pubblicazioni scientifiche, la preoccupazione e l’attenzione internazionale per questa sindrome, hanno reso necessario infatti un momento di riflessione ad hoc, nel tentativo di contribuire alla condivisione delle conoscenze e delle esperienze in atto sul territorio nazionale, per quella che potrebbe essere una nuova patologia cronica.
Il razionale alla base di questo approfondimento è stato oggetto di una recente pubblicazione su Recenti Progressi in Medicina. Infatti, di fronte alla continua crescita di letteratura e di attenzione sulla Long Covid Syndrome, c’è il rischio di un aumento eccessivo di diagnostica e di interventi medici non necessari. Risulta necessario affrontare la coesistenza con la CoViD-19 nel lungo termine, in una prospettiva di cronicità, ma è anche essenziale raccogliere e analizzare dati. Risulta quindi cruciale, mediante le tecniche di Real-World Evidence, selezionare, analizzare e interpretare le informazioni raccolte nei database amministrativi, nei registri di malattia e nelle banche dati messe a punto da università e istituzioni, con il fine di promuovere una sanità pubblica realmente personalizzata.

Il Progetto “ReS Percorsi – Appropriatezza nelle cure primarie” nasce per favorire la presa in carico del paziente cronico, semplificandone il percorso terapeutico, anche attraverso un cambiamento delle attuali pratiche prescrittive e cliniche.
All’interno di ReS Percorsi è inserito il progetto Respiratory Outlook che nasce con l’obiettivo di produrre Real-World Evidence sui disturbi ostruttivi delle vie respiratorie, quali asma, broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e condizioni miste, a supporto del monitoraggio degli outcome e delle scelte organizzative, al fine di semplificarne il percorso terapeutico con inevitabili ripercussioni sulla sostenibilità economica, sulla qualità di vita e sulla produttività dei pazienti che ne sono affetti.
Nell’ambito del progetto Respiratory Outlook è stato realizzato uno studio osservazionale retrospettivo del database ReS che ha individuato, tramite record linkage dei dati amministrativi sanitari, i pazienti affetti da disturbi ostruttivi delle vie respiratorie, ne ha descritto le caratteristiche demografiche e cliniche e ne ha valutato il consumo di risorse sanitarie e costi assistenziali integrati, dalla prospettiva del Servizio Sanitario Nazionale. Questa analisi è stata divulgata tramite un e-poster alla Digital Edition del 40° Congresso Nazionale della Società Italiana di Farmacologia (9-13 marzo 2021) e un articolo per Recenti Progressi in Medicina.

Nell’ambito delle attività di Res AIR (Accesso Innovazione e Regole) è stata condotta una analisi dei Piani Terapeutici.
Dopo diversi anni dalla istituzione di questi strumenti di appropriatezza prescrittiva e assistenziale, si è resa necessaria una verifica complessiva dei relativi pesi e impatti, come premessa a un loro aggiornamento, anche considerando i cambiamenti assistenziali accelerati dalla fase emergenziale.
La revisione di tutti i Piani Terapeutici attivi in Italia nel 2020 è stata condotta da ReS con la collaborazione di AIFA, ISS, Regione Veneto, ULSS 9 Scagliera e Drugs & Health ed è stata pubblicata su Recenti Progressi in Medicina.

ReS si impegna sistematicamente a diffondere le evidenze prodotte dalle analisi del database ReS e a promulgare l’uso dei Real-World Data a supporto della ricerca sugli unmet clinical needs e della organizzazione sanitaria.



leggi online

Fondazione RES 2020 © All rights reserved

A cura di Il Pensiero Scientifico Editore - Powered by Think2it

unsubscribe from this list